Un affascinante percorso attraverso il mondo dei social media per proiettarsi nel futuro in maniera consapevole.

Secondo il World Economic Forum il 65% dei bambini di oggi farà un lavoro che ancora non esiste: sarà loro richiesta, quindi, grande capacità di adattamento e una specifica abilità nel districarsi nel mondo del digital.
Con il giusto approccio i Social Network possono aiutare i ragazzi a esprimere il proprio potenziale creativo e promuovere lo sviluppo di competenze, non solo relazionali, di cui avranno bisogno un domani.
Social Media Camp si propone di guidare i partecipanti attraverso il mondo delle piattaforme che stanno rivoluzionando il mondo, Facebook e Instagram fra tutte, offrendo loro un metodo corretto per utilizzare i Social Network con modalità consapevoli e, soprattutto, in maniera responsabile.
All’aspetto educativo il Camp vuole affiancare la possibilità di dare libero sfogo alla fantasia e di stimolare la capacità di realizzare con uno smartphone contenuti social e un vero e proprio percorso di storytelling.
La settimana, dedicata a giovani in età compresa tra i 12 e i 17 anni, vedrà l’alternarsi di momenti in aula, momenti all’aria aperta ed esercitazioni sulla scrittura del copy senza dimenticare, nel pomeriggio, due attività sportive a rotazione scelte fra un vasto caleidoscopio di frizzanti proposte tutte gestite da istruttori qualificati.

Dettagli:
La prima parte della mattinata si svolgeranno lezioni frontali, che affronteranno le seguenti tematiche:

  • le dinamiche dei social;
  • gestire un account dal funzionamento dell’algoritmo alla lettura dei dati;
  • raccontare uno sport sui social media;
  • istruzioni per un utilizzo consapevole dei social;
  • redazione di contenuti digitali all’aria aperta;
  • esercitazioni sulla scrittura dei copy;
  • sviluppo di un processo di storytelling dal titolo “Raccontare il mio camp”.

E’ necessario che ogni partecipante porti con sé il proprio smartphone e il proprio pc.

Responsabile dello Staff Tecnico e Coordinatore del progetto:
Dott. Alessandro Noto, Digital Manager della Federazione Italiana Scherma e della Campionessa paralimpica Beatrice Vio e docente presso la Business School del Sole 24 Ore.

Turni

  • Da lunedì 2 luglio a domenica 8 luglio 2018

Sistemazione

Hotel ** – *** – **** a Canazei e Campitello di Fassa.

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione ammonta a Euro 470,00.
È disponibile un servizio di trasporto opzionale con Pullman Gran Turismo, dai punti di raccolta previsti, a un costo di Euro 45,00 (Andata/Ritorno).
La quota comprende: assicurazione, maglietta ufficiale del Camp, trattamento di pensione completa, accesso alle palestre e a tutti gli impianti a disposizione dei partecipanti, nonché tutte le attività teorico-pratiche e i giochi svolti durante il Camp.
L’acconto di Euro 200,00 dovrà essere versato al momento dell’iscrizione, il saldo almeno 10 giorni prima della partenza. Le famiglie con almeno due figli iscritti ai Gazzetta Summer Camp avranno diritto a uno sconto pari a Euro 25,00 sul secondo e seguenti.

Il costo della formula Day Camp ammonta ad € 210,00.
Che cosè il Day Camp?.

Per maggiori dettagli in relazione a iscrizioni e modalità di pagamento, consultare la pagina Informazioni e Iscrizioni.

 

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Staff

Alessandro Noto

Dott. Alessandro Noto, Digital Manager della Federazione Italiana Scherma e della Campionessa paralimpica Beatrice Vio e docente presso la Business School del Sole 24 Ore.