Gazzetta Summer Camp nasce nel 1985 con l’obiettivo di creare una vacanza sportiva non agonistica, orientata verso il divertimento, l’attività di gruppo in mezzo alla natura e la fraternizzazione tra i partecipanti.

Nelle prime edizioni, gli sport praticati erano, sostanzialmente, pallavolo, calcio, pallacanestro, tennis e nuoto, ma, con il trascorrere degli anni, la proposta si è aperta verso sempre nuove e diverse discipline sportive quali scherma, arrampicata, mountain bike, baseball, pattinaggio in linea, immersioni subacquee, golf, karate, tiro con l’arco, rugby, orienteering, judo, ecc.

I camp si sono sempre svolti in splendide località di montagna e, dal 2003, anche al mare è creata una nuova e divertente vacanza “sulla spiaggia”. L’iniziativa è strutturata in modo tale che i giovani non abbiano mai dei momenti di inattività, ogni minuto della giornata è studiato affinchè i partecipanti siano impegnati in un gioco, in una disciplina sportiva o in lezioni teorico-pratiche.

L’alimentazione e’ prestabilita da un tecnologo alimentare in modo tale che corrisponda perfettamente alle esigenze nutrizionali dei giovani sportivi.

Gazzetta Summer Camp è o è stata Partner, nell’organizzazione dell’attività estiva, di Unicef, Telefono Azzurro, Expo 2015, F.C. Internazionale Milano Spa, EA7 Olimpia Milano 1936, Pallacanestro Varese, Virtus Bologna e Vanoli Cremona, Federazione Italiana Pallacanestro, Federazione Italiana Pallavolo, GSO MC Carnaghi Villa Cortese, Bre Banca Lanutti Cuneo, Igor Volley Novara, AN Brescia, Federazione Italiana Scherma, Team World, Nuoto Piu’ Academy, Bolzano Tuffi, Icaro Eventi e Jump Camp.

Dal 2011 Gazzetta Summer Camp si occupa di gestire l’attività estiva dei figli dei dipendenti di importanti Aziende di livello anche internazionale (Banca Intesa San Paolo, Coca Cola, Pirelli, Vodafone, Mediobanca, Gucci, Mediaset, Walt Disney, UniCredit, Gruppo RCS, Sky, Mitsubishi, etc..) e ciò grazie alle partnership esistenti con Jakala Events spa e Easywelfare.